Come vincere alla roulette.

Visto che mi intendo di numeri, tanti mi hanno chiesto se ci fosse un metodo per vincere alla roulette, in modo da fare un sacco di soldi e vivere tranquilli. Premetto che non sono un grande esperto di probabilità e di giochi, ma ho letto qualcosa sull’argomento.

A questa domanda ho risposto, che a mio modo un sistema per vincere alla roulette senza truccare la roulette stessa e senza barare c’e’, ma non e’ un metodo attuabile. Vi spiego perche’.

Il metodo per vincere alla roulette c’e’ visto che i casinò sono sempre in attivo, ora bisogna chiedersi per quale motivo essi guardagnano in continuazione. Prima di tutto guardiamo come e’ fatta una roulette. E concentriamoci specificamente sulla ruota, che e’ la parte “casuale” del gioco ed e’ quella che “decide” chi vince e chi perde. Quanto si viene premiati SE si vince e’ una cosa secondaria per quello che voglio dire.

Roulette Europea ( immagine proveniente da Wikipedia )

Come si puo’ vedere ad un primo sguardo ci sono 36 numeri piu’ lo zero. Vi consiglio di porre attenzione alla presenza di questo numero.

Le probabilità che esca un numero da 1 a 36 sono circa 0,0277 in percentuale 2,77% – ovvero ogni 100 lanci della pallina un numero qualsiasi esce un po’ meno di 3 volte. Quello che viene reso a chi gioca e’ 36 la puntata, ovvero fa un guadagno pari a 35 volte il capitale rischiato.

Parrebbe una cosa equilibrata. MA NON E’ COSI’: esiste lo zero! In gioco ci sono 37 numeri e non 36!!! Per essere un gioco equilibrato bisognerebbe che il reso al giocatore fosse 37 volte la posta. Ovvero, anche giocando una sola moneta su tutti i numeri per avere la certezza di vincere ( cioè giocando 37 monete ), quello che vinciamo sono solo 36 monete ( e l’altra la intasca il banco ). In pratica anche facendo così perdiamo sempre ( poco ma perdiamo ).

Se contiamo anche lo zero la possibilità che si vinca è solo (circa) pari a 0,0270 ovvero dello 2,7%. Una differenza minima….. parrebbe!  Le probabilità di vincita diminuiscono solo dello 0,07%. Niente ….. ?

Vediamo in dettaglio questa cosa. Per cercare di rendere il ragionamento facile concentriamoci solo sulle giocate sul rosso e sul nero.

La strategia di gioco è questa: punto sul rosso, se esce rosso ho vinto, se esce nero ho perso. Viceversa se punto sul nero.

Immaginiamo che in una serata al casinò si facciano diecimila lanci della pallina. I numeri escono mediamente alla stessa maniera su un gran numero di giocate. [ Ipotesi dei grandi numeri ]. Se i giocatori puntano solo sul rosso o sul nero pensano che a fine serata di andare “mediamente” in pari, ovvero almeno di riprendere quello che hanno giocato.

PERO’ c’e’ lo zero, che non è né rosso né nero: è verde!

Giocando sul rosso e sul nero – se non ci fosse lo zero-  avremmo esattamente il 50% di vincere. Su 1000 lanci ne vinceremmo 500  ( qualcuno in più o qualcuno in meno, dipende un po’ dal caso ).

Ma con la presenza dello zero la possibilità che puntando sul rosso esca il rosso ( probabilità di vittoria ) è pari all’incirca al 48,6%,e così pure per il nero.

Se gioco per tutta la serata contemporaneamente sul rosso ed anche sul nero ( in modo che le vincite di uno compensino le perdite dell’altro) avremo che mediamente su 1000 lanci..

486 neri + 486 rossi = 972 vittorie.

e le altre 28 giocate ?

E’ uscito lo ZERO!

Ovvero il banco ha vinto ( senza rischiare nulla ).

In altre parole: su mille giocate voi ne vincete 972 ed il banco 28. VOi rischiate 1000 e perdete 28, il banco rischia niente e VINCE 28. Detto matematicamente la probabilità che il banco vinca è inferiore al 3%, ma come avete potuto vedere NON E’ ZERO!

Applicando la legge dei grandi numeri ad un casinò, dove si può immaginare che in una serata avvengano migliaia e decine di migliaia di puntate alla roulette, si può capire che a fine mese nelle casse del casinò stesso restino delle cifre veramente ingenti.

Se, a questo punto, pensate che questo “prelievo nascosto” sia “troppo” vi ricordo che la roulette americana ha uno zero in più: il “doppio zero”.

Roulette Americana ( immagine proveniente da Wikipedia )

Cosa comporta la presenza di uno zero in piu’ ?

Inanzitutto i numeri in gioco sono 38! Se gioco 1000 volte la probabilità che esca lo zero sono 27 ogni 1000 lanci, e cosi’ pure che esca il doppio zero.

Se gioco 1000 volte a “rosso e nero”, come detto prima in media uscirà 474 volte rosso,  474 volte nero, 26 volte zero e 26 volte “doppio zero”

Su 1000 lanci il banco vincerà 52 volte ( contro le 28 volte della roulette europea ).

Ora, per rispondere alla domanda iniziale, “come vincere alla roulette ?” la risposta e’:

aprire un casinò !

Capite da soli perchè questo metodo non e’ attuabile.

ma non finisce qui…. 😀


 

E se volessi giocare sui ritardi ?

Forse prima è meglio leggere qualcosa sulle probabilità condizionate o se siete pigri basta solo la nota 😉

Advertisements

5 pensieri su “Come vincere alla roulette.

  1. Pingback: Questione di scelte – 2 | Num3ri v 2.0

  2. Pingback: Come vincere alla Roulette – 2 | Num3ri v 2.0

  3. Pingback: Chi vince al gioco? Lo dice la matematica | Num3ri v 2.0

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...