Questione di scelte – 2

Vediamo di parlare di come effettuare la scelta giusta, ovvero cominciamo a definire alcuni “criteri di scelta”.

Cominciamo a vedere qualche caso molto semplice, partendo dalla vita quotidiana.

Stiamo partendo per le vancanze. Siamo sul treno che ci porta alla stazione piu’ vicina all’aereporto. Da li una navetta ci porterà direttamente al check-in in appena 5 minuti ma la navetta non e’ affatto regolare nelle sue partenze, puo’ essere li oppure arrivare dopo 20 minuti.

Ma il treno e’ in ritardo. Arriveremo alla stazione che dista 15 minuti a piedi dall’aereoporto con appena 10 minuti di anticipo sulla chiusura del gate invece che la mezz’ora abbondante che avevamo preventivato.

Giunti alla stazione cosa ci conviene fare ? Prendere la navetta ed arrivare 5 minuti prima del gate oppure cominciare a correre ed arrivare in ogni caso dopo la chiusura del gate ?

Vediamo un po’ cosa conviene fare.

Se decidiamo di arrivare all’aereoporto correndo arriveremo comunque dopo la chiusura del gate, quindi le possibilita’ di prendere l’aereo ed andare a goderci le nostre vacanze, per oggi sono ZERO.

Se decidiamo di aspettare la navetta, possiamo arrivare prima o dopo. Dipende da quanto frequentemente passa la navetta. Anche se non sappiamo quanto frequentemente passi la navetta le probabilità ( a priori ) di arrivare all’aereoporto, sebbene siano poche, NON sono zero. Non e’ importante riuscire a quantificarle a dire che ci sono 50 probabilità su 100, o anche solo una su diecimila.

Se scegliessimo di andare a piedi e’ certo che non giungeremmo in tempo; scegliendo di prendere la navetta, invece, puo’ accadere di arrivare in tempo.

immaginiamo di essere di nuovo sul treno, questa volta pero’ non stiamo andando aall’aereoporto non a  prendere l’aereo per andare in vacanza, ma a ritirare un pacco che un corriere ci ha portato. SIamo nuovamente ir ritardo. Gli orari e le navette sono sempre le stesse. Quello che cambia e’ che il corriere vi aspettera’ per un quarto’ora prima di mettere il pacco in magazzino e farvi pagare una sovrattassa abbastanza cara.

Se decidiamo di arrivare all’aereoporto a piedi arriveremo in ritardo per l’arrivo dell’aereo, ma ancora in tempo per trovare il corriere che ci aspetta col pacco

Se decidiamo di aspettare la navetta, possiamo arrivare non e’ detto che il corriere ci sia ancora.

In questo caso la scelta migliore e’ quella di andare a piedi.

Il criterio che qui possiamo ricavare e’ il seguente:

“Effettuare la scelta che ci consenta di fare ottenere la maggiore probabilità di giungere al nostro scopo”. [questo processo viene detto ottimizzazione. ]

Ma bisogna essere sicuri che quello che vogliamo sia effettivamente il risultato migliore.

Come gia’ detto nel post precedente “Questione di scelte” la scelta piu’ allettante non e’ detto che sia la migliore e come visto nel post “come vincere alla roulette” anche piccoli numeri possono fare la differenza fra chi vince e chi perde .

Dire che quella scelta ci fa ottenere la maggiore possiblità di successo non e’ una cosa banale, anzi! Spesso infatti il nostro desiderio di ottenere il massimo risultato col minimo sforzo ci distorce dalla scelta migliore: la scelta piu’ allettante generalmente NON e’ mai la scelta migliore.

Di questo argomento parla in dettaglio la “teoria dei giochi” e la “teoria delle decisioni“. Non e’ mio interesse approfondire troppo l’argomento, ma solo fornire alguni argomenti che possono tornare utili nella vita di tutti i giorni.

 
Nota bene: qualsiasi riferimento a disservizi offerti dalle ferrovie e’ puramente casuale e proposto come espediente didattico e di pura fantasia
Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...